martedì 25 ottobre 2011

Profumo della mia Terra.....

Quando ho visto il banner di questo contest, ho detto "ohhhhhhhhh".....non è possibile...è uno scherzo.....poi ho letto tutto il post ed ho capito che non era uno scherzo........mi sembrava di essere Povia e cantare la sua canzone....davvero, sembravo una bimba che guardava dalla vetrina il suo giocattolo preferito.....così (e qui uso il termine inventato da mia figlia) "luminante"......così mi sono detta "come non partecipare a questo contest!!!!"....poi ho visto le ricette in gara ed a quel punto scoraggiata al massimo ho deciso di rinunciare..le ricette sono troppo competitive....questo premio piace davvero a tutti!!!!!

Alla fine ho deciso di partecipare con una ricetta molto semplice, light ma golosissima....e soprattutto con il cuore della mia terra....l'uva!!!!
Infatti il cuore di questo dolce è rosso, rosso come l'uva che è stata utilizzata, uva fragola e uva barbera....
Non so bene come definire questo dolce, sicuramente da servire freddo, e dal sapore originale....
Lascio a voi la scelta del titolo......

Per i savoiardi:
2 albumi
2 tuorli
125 gr. di zucchero
80 gr. di farina 00
40 gr. di fecola di patate
50 gr. di zucchero a velo

Rompete le uova e separate i tuorli e gli albumi. Lavorate per bene i tuorli con 50 gr. di zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa. Montate a neve gli albumi ed unire pian piano il resto dello zucchero, quando saranno ben sodi unite gli albumi alla crema di tuorli, avendo cura di utilizzare un cucchiaio di legno inodore e di compiere movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Aggiungete pian pianino la farina miscelata alla fecola. Riempite una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e su una teglia rivestita di carta forno disegnate dei biscotti. Spolverizzate di zucchero a velo. Infornate in forno preriscaldato a 170° per un quarto d’ora, oppure fino a quando il savoiardo non si sarà gonfiato e rassodato.
Fidatevi, dopo aver provato questa ricetta non li comprerete più!!!!!!!

Per la crema:
50 gr. di ricotta fresca
20 gr. di zucchero a velo vanigliato

Setacciare la ricotta e unire lo zucchero a velo vanigliato, montare la panna e non appena sarà ben ferma unire il composto con la ricotta facendo attenzione a non smontare la panna.

Per la confettura di uva fragola e barbera:

Uva Fragola
Uva Barbera
Zucchero

Scegliere uva matura; lavarla e staccare gli acini dal raspo.
Metterli in una pentola e portare ad ebollizione.
A questo punto abbassare la fiamma, coprire e cuocere per una ventina di minuti mescolando delicatamente di quando in quando.
Schiacciare poi gli acini con un cucchiaio di legno e proseguire la cottura per circa 5 minuti.
Far raffreddare nella pentola; passare poi il composto al passaverdura e successivamente in un colino per eliminare i semi.
Pesare il composto e aggiungere metà del peso di zucchero.
Riportare ad ebollizione e cuocere per circa 10-15 minuti.
Riempire con la marmellata, dopo averla fatta raffreddare, dei vasi di vetro, opportunamente lavati e perfettamente asciutti.
Chiudere ermeticamente e far sterilizzare almeno per 30 minuti.

Il dolce è stato così assemblato:

Foderare uno stampo con pellicola trasparente e rivestirlo con i savoiardi, fare uno strato con metà della crema, aggiungere uno strato di confettura di uva terminare con uno strato di crema ed uno di savoiardi.
Coprire con altra pellicola. Lasciare in frigorifero a riposare per almeno 2 ore.
Girare il dolce su un piatto di portata ed aggiungere tutto intorno una decorazione fatta con savoiardi sbriciolati e confettura di uva.

Questo dolcetto l'ho abbinato ad un biscotto personalizzato da dedicare al futuro vincitore del contest....una mini-planetaria rosso fuoco......
A volte mi esprimo meglio realizzando biscotti...e quindi ho cercato, anche in questo contesto di dare un tocco della mia personalità...spero vi piaccia!!!!
Il biscotto è una semplice frolla aromatizzata al limone e rivestita di glassa colorata...tutto molto semplice.....
io per ora l'appendo in cucina...non si sa mai che mi porti fortuna.....;))))

Ora vi lascio un po' di foto,
a presto,

ciaooooooooooooooooooooo



7 commenti:

  1. Che spettacolo il Kitchen Aid realizzato così!!! Vorrei partecipare anch'io ma manca poco e ho 0 idee... ^__^
    Complimenti anche per il dolce, fantastico!!!
    Franci

    RispondiElimina
  2. una vera golosità..in bocca al lupo per il contest!!

    RispondiElimina
  3. Che delizia!!! e in bocca al lupo! Ciao

    RispondiElimina
  4. Ma che delizia poi devono essere pratici x le festicciole visto che si potrebbero preparare anche il gg prima, copio e incollo x i miei bouffet!!! grazieee...

    RispondiElimina
  5. Buono il dolce con la composta di uva e bellissimo il biscotto decorato...allora in bocca al lupo!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  6. Ciao Sgt Pepper :)
    sicuramente hai fatto la presentazione più carina che abbia mai letto per il contest! :) grazie! E soprattutto grazie di partecipare al mio contest, corro ad inserirti subito!
    Felice di conoscerti,
    Barbara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...