domenica 25 dicembre 2011

Torta del Santo Natale 2011

Purtroppo anche quest'anno il Natale è giunto al termine......il mio Gesù Bambino è stato molto generoso con me e con la mia famiglia, prima di tutto ci ha dato la salute, la cosa più importante e preziosa, e poi ci ha confermato l'amore.....il Natale vissuto in famiglia, con il calore di un marito affettuoso e l'allegria di una "bestiolina" saltellante che mi riempie di bacini....due genitori unici sempre presenti mai invadenti, e tanti allegri parenti!
Siamo stati davvero fortunati.....tutto il resto è superfluo, anche se molto gradito.....come tutti gli attrezzi che avevo visionato settimane fa...come il libro su nuove tecniche di cake desing....e come l'isomalto.....che da tanto volevo provare.....
Un grazie davvero con il cuore!!!!!

Quest'anno ho deciso di realizzare una torta diversa.....molto delicata, ma poco Natalizia....ho preferito concentrarmi sulla mia grande passione, la rojal icing piuttosto che sulla pasta di zucchero già utilizzata per altre due torte natalizie poco fa...la torta "E Natale sia" e la torta "Il Natale si avvicina"
L'ispirazione l'ho presa dal blog "Non solo torte decorate...di Donatella", grande maestra in materia di ghiaccia reale, ovviamente i suoi lavori non hanno nulla a che vedere con i miei esperimenti, ma a parte la superficie della torta non perfettamente levigata devo ammettere che il risultato mi soddisfa......

La torta è una MudCake, un ottimo impasto, buono, umido, cioccolatoso ma non stucchevole perfettamente adatto ad essere rivestito con pasta di zucchero.


Diametro da 22 cm.:
150 gr. Cioccolato fondente
400 gr. zucchero
250 ml latte
250 gr burro

200 gr. farina

1 bustina di lievito
100 gr. cacao amaro
2 uova grandi 
Mettere il burro, cioccolato, zucchero e latte in una pentola e far sciogliere, senza arrivare a bollitura

Lasciate raffreddare per 10 minuti.Preparare la tortiera imburrata ed infarinata.  
Mettere il composto nella ciotola, aggiungere il cacao e la farina setacciata con il lievito, infine le 2 uova, una alla volta. 
Mettere in forno a 180 °C, per circa un'ora. 
Fare comunque la prova stecchino.

La bagna e la farcitura sono state molto apprezzate, diciamo che dopo il pranzo di Natale la scelta è stata perfetta perchè rendeva la torta poco pesante e molto fresca.

Per la bagna:

100 ml di sciroppo di mirtillo
100 ml di acqua

Per la farcitura:

500 gr. di mascarpone
150 gr. di zucchero a velo
150 ml di sciroppo di mirtillo

La rosa  il bocciolo e le foglie sono anch'esse in zucchero, per la serie: non si butta via niente!!!!
Tutte le parte della torta sono state fatto interamente a mano, dalla pasta di zucchero alla rojal icing, la grande difficoltà per me è stata fare i voulant in quanto non ho nessun attrezzo...prima o poi comprerò anche un garrett frill...

Ed ora?...beh, direi proprio che è arrivato il momento di mostrarvi la mia torta!!!!
Diciamo che faceva molto "Battesimo" o "Matrimonio", ma in fondo è bianca come la neve....ed a Natale poteva starci!!!! ;))))
Un augurio a tutti coloro che sono riusciti ad arrivare fino alla fine di questo post, e a chi è passato a trovarmi e a cui non sono riuscita a rispondere, Buon Natale di cuore,
a presto,
ciaoooooooooooooooooooooooooo







Con questa ricetta partecipo al Contest Natale 2011 di "Ricette della Nonna"
Ricette delle feste fra tradizione e innovazione

19 commenti:

  1. ecco..che ti avevo detto ieri?? è un peccato mangiarla!forse è una delle migliori di quest'anno...cmq, devo proprio venire alla tombola domani sera?? :( non ne ho voglia!!!
    Ancora buone feste, Manu

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia ....Auguroni anche se in ritardooooo

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo. Sei ancora in tempo per partecipare al contest http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Tanti auguri di Buone Feste

    RispondiElimina
  4. Ma è strepitosa questa torta, veramente bella, è anche altissima, complimenti e Buon Natale!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia, complimenti!Auguri...

    RispondiElimina
  6. tua sorella dice:
    è una meraviglia!!!!
    chissà com'era buona...se vengo a trovarti per la befana una tortina a forma di befanina non me la merito??'mi faccio 300 km per te.....dai dai dai dai
    baci Ester

    RispondiElimina
  7. una torta fantastica grazie per le fettina buona giornata

    RispondiElimina
  8. hai fatto un vero capolavoro sei bravissimissima...buone feste cara ;-))

    RispondiElimina
  9. Natalizia o no e stupenda!!
    Buone feste Francesca

    RispondiElimina
  10. bella la torta e....mi hai emozionata! Buone feste!

    RispondiElimina
  11. devo essere sincera, non sono un'appassionata del genere, ma questa torta è davvero bellissima!

    RispondiElimina
  12. Il tempo è sempre poco, ma eccomi qui almeno per augurare a te e famiglia un buon fine ed un 2012 pieno di amore, felicità e lavoro! un bacio, Gianni

    RispondiElimina
  13. tantissimi auguri buon anno che sia pieno di gioie

    RispondiElimina
  14. tantissimissimi auguri e complimenti per le torte, biscotti insomma tutto quello che fai!! sei bravissima!!:)

    RispondiElimina
  15. Come giudice del contest "zucchero in festa" ti faccio un in bocca al lupo grande, ma ti dico che con la ghiaccia non sei dietro a nessuno , baci, Flavia

    RispondiElimina
  16. Ma che torta raffinata!!!
    Complimenti e brava
    ciao

    RispondiElimina
  17. Quant'è bella questa torta! Ho un sacco di lavoro da fare ancora per imparare...forse il primo passo sarebbe comprare dei beccucci adatti!! :D Buona giornata!

    RispondiElimina
  18. questa torta me la stavo perdendo,ma è fantastica,sei stata davvero una forza,ma come fai ????? io sono proprio negata per questi tipi di decorazioni,questa è meravigliosa,bravissima.
    baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...