martedì 31 gennaio 2012

Tutorial Gufetto

Oggi volevo condividere con voi un tutorial....
Come realizzare un gufetto alternativo.....
Vi mostrerò tutti i passaggi in modo che chiunque possa riprodurlo....
Allora, siete pronti?
Via!!!!

I materiali che servono sono:
1 cornetto n°12
1 cornetto n°10
1 cornetto n°  2
1 stampini ad espulsione a foglia piccola
Pasta di zucchero di vari colori: bianca, marrone, rossa, gialla e azzurra
1 stuzzicadenti
1 matterello
1 pennello
colla edibile o in alternativa acqua
 Modellare con la pasta bianca un tronco di cono di altezza pari al cornetto e di larghezza doppia del cornetto:
 Preparare con la pasta azzurra tanti cerchi di diametro pari al cornetto 12:
Spennellare il tronco di cono solo sulla parte frontale con la colla edibile e iniziare ad inserire i cerchi partendo dal basso e sovrapponendoli per una piccola parte:
Continuare fino a ricoprire tutto il fronte del tronco:
E la prima parte è fatta!
Con la pasta marrone preparare tante foglioline:
Ricoprite il retro del gufo con le foglioline partendo dal basso e sovrapponendone una piccola parte:
Continuare fino all'intero ricoprimento del retro:
Preparare due piccole palline marroni ed incollarle sulla parte frontale:
Ora posizionare le sopracciglia cercando di dare un pò di flessibilità alle foglie:
Con altre foglioline mascherare le palline sul retro:
Con la pasta marrone ed il cornetto 12 formare due cerchi ed incollarli sotto le sopracciglia:
Con la pasta gialla ed il cornetto 10 formare due cerchi ed incollarli sopra i cerchi marroni:
Con la pasta nera ed il cornetto 10 formare due cerchi ed incollarli sopra i cerchi gialli, cercando con le mani di renderli poco più piccoli;
Con la pasta bianca ed il cornetto 2 formare quattro cerchi ed incollarli in modo simmetrico sopra i cerchi neri:
Ora con la pasta gialla e quella rossa formare la pasta arancione;
Preparare 6 cilindrotti che unirete tre a tre;
Spennellarli con la colla edibile e posizionare sopra il gufo:
Ora prendere un pezzetto di pasta gialla e dargli la forma di cono:
Prendete uno stuzzicandenti e prendetene 1/3 della lunghezza, inseritelo all'interno del gufo proprio sotto gli occhi e posizionategli sopra il naso cercando di non schiacciarlo;
Per ultimo prendete altre due foglioline e create le ali cercando di dare un po' di effetto:
 Ecco qua il gufetto finito, vi piace?

A presto,
ciaoooooooooooooooooooo

54 commenti:

  1. Che bello questo gufetto!E ancora più bello vederlo realizzato passo dopo passo!Brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! questa volta sono riuscita a fare le foto!!!

      Elimina
  2. E' bellissimoooooooooooo bravissima!!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Fantástico, você tem mãos abençoadas.

    Abraços

    deiafargnoli.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. fantastico!!!! grazie per aver condiviso con noi!!!
    spero non ti dispiaccia se ho condiviso il tuo link su facebook e pinterest ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piacere fare i tutorial, solo che non ho sempre tempo per fotografare tutto...non mi dispiace affatto che tu abbia condiviso il link, anzi, mi fa molto piacere, grazie!!!

      Elimina
  5. E' bellissimo, grazie per averci mostrato come si realizza. Quanto prima provo a farlo.

    RispondiElimina
  6. Sei bravissima,mi sono iscritta al tuo sito, se ti va passa da me, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! passerò quanto prima, sono molto curiosa!

      Elimina
  7. Kawai!!!! *.* troppo bello!! ne fai uno anche a me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che te lo faccio....anzi, dovremmo farlo insieme, io con lo zucchero e tu con il fimo, che ne dici?

      Elimina
  8. troppo carino ,poverò a farlo con il fimo.....ciaooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me con il fimo rimarrà ancora più bello, fammi sapere!!!

      Elimina
  9. The Versatile Blogger è il premio virtuale che ti dò!
    Se non sapete cosa è Versatile Blogger è un tag che sta girando sulla piattaforma Blogger dove chi è nominato deve a sua volta nominare altri 15 blogger i cui blog ritengano che siano i più interessanti :-)
    Le regole sono semplici:
    Ringraziate la persona che vi ha nominato e mettete il link del suo blog
    Condividete 7 fatti che riguardano la vostra vita
    Mandate l'award ad altri 15 bloggers che ritenete abbiano un blog interessante (o che apprezzate particolarmente) e fategli sapere che hanno vinto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che forte... in effetti anche io ho pensato di farlo d'altro... pasta di mais.
      Utilissimo e bello il tuo tutorial.
      Grazie e buon lavoro!

      Elimina
    2. grazie a te per il commento...non vedo l'ora di vederlo in pasta di mais!!!!

      Elimina
  10. carinissimo!!!!!

    buona giornata

    Spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  11. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'invito, parteciperò sicuramente!!!!

      Elimina
  12. fico!!!! troppo belli questi gufetti brava brava brava!!!
    tra poco è carnevale cosa ci proponi?
    le farai un po' di bugie?
    ciao Ester tua sorella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!
      Le bugie?...ne ho già fatti 2 kg!!!....ed erano buonissime!!!!! ^-^

      Elimina
  13. Che gufettino bellissimo. Ci vuole creatività in queste cose. Molto brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie 1000, sei stata gentilissima!!!!!

      Elimina
  14. uuuuuh, che carino!!! brava e grazie per questo super tutorial!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per il commento, sono contenta ti piaccia!!!!

      Elimina
  15. troppo carino...brava.. ^^

    RispondiElimina
  16. Tenerissimo gufetto! Complimenti per questo bellissimo post tutorial!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, è un piacere sapere che può essere utile!

      Elimina
  17. Sono davvero molto utili queste guide passo passo. Così anche chi come me è alle prime armi può provare a realizzare qualcosa di davvero molto carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta ti possano essere utili, grazie!

      Elimina
  18. Ho riscontrato con piacere la tua visita al mio blog e, incuriosita, sono approdata da te! Ho visto cose fantastiche, tornerò sicuramente per carpire qualche ricetta o suggerimento, permettimi di farti i miei modesti complimenti, si vede la tua passione...peccato tu sia ad Asti e quindi lontana, sarebbe stata un'occasione imperdibile incontrarti...mi contenterò di leggerti! A presto --<-<-@ Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il bellissimo commento, ti aspetto presto!
      ciaooooooooooooooo

      Elimina
  19. Ciao Bella, troppo troppo carino questo gufetto!
    p.s. ma quando mi mandi la tua foto per il mio concorso?
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, ho subito adempiuto al mio dovere...foto spedita!!!
      a presto,
      ciaooooooooooooo

      Elimina
  20. molto, molto carino complimenti per la fantasia e la pazienza ciao

    RispondiElimina
  21. Grazie per aver condiviso questa meraviglia io ho già cominciato a farlo grazie alle tue spiegazioni chiarissime .Spero che alla fine assomigli almeno un po' al tuo vedremo ...intanto aspetto qualche altro bell'animaletto ciao baci Cake's Sister

    RispondiElimina
  22. sei davvero brava, complimenti e grazie per la condivisione di questo tutorial.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...